Canada Buys Trans Mountain Pipeline, è Energy East Next?

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€

Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

Il sindaco della città canadese Saint John ha chiesto al governo federale di rispolverare il progetto del gasdotto Energy East, che TransCanada ha lasciato l’anno scorso. Don Darling ha fatto la sua chiamata dopo l’Ottawa di ieri annunciato comprerebbe il progetto di espansione Trans Mountain da Kinder Morgan e cercherà nuovi investitori.

La decisione ha causato indignazione in parlamento perché se il governo non è riuscito a trovare nuovi investitori, spetterebbe ai contribuenti assumersi il costo del progetto, che Kinder Morgan ha ritenuto di abbandonare se il governo federale non potesse garantire che sarebbe andato avanti nonostante l’opposizione britannica Columbia.

Ma oltre allo sdegno parlamentare, la decisione di pagare Kinder Morgan US $ 3,46 miliardi (C $ 4,5 miliardi) ha ora indotto i leader di Saint John a mettere in discussione questo trattamento speciale di Trans Mountain.

“Non sembra giusto che non abbiamo potuto ottenere il livello di supporto, voglio dire, sembra che questo sia un progetto che il governo federale sta per far passare a tutti i costi”, ha detto Darling come citato da CBC. “Nel caso del progetto Energy East, penso che il progetto avesse un grande merito: il petrolio continua ad essere spedito qui per ferrovia, ma non sembra proprio che si possa ottenere il livello di impegno dimostrato … sulla costa occidentale. ”

L’energia orientale avrebbe dovuto trasportare il greggio dalle sabbie bituminose di Alberta a un terminale di esportazione a Saint John, nel New Brunswick. TransCanada ha annunciato che lascerà il progetto l’anno scorso dopo che è diventato chiaro che un petrolio più economico avrebbe reso il peso oneroso troppo pesante da sopportare, a circa US $ 12,3 miliardi ( C $ 16 miliardi ). Avrebbe trasportato più di un milione di barili di greggio al giorno sulla costa orientale del Canada.

Relativo: Canada per comprare il progetto di espansione della montagna di Kinder Morgan

Le preoccupazioni ambientali sono aumentate in Canada e negli Stati Uniti, con l’opposizione che si concentra in particolare sui nuovi progetti di gasdotti. Oltre alla preoccupazione generale per l’ambiente basata sul fatto che il petrolio è trasportato in forma liquida e c’è sempre una possibilità che si rovesci, la principale argomentazione razionale degli avversari del gasdotto è che il picco della domanda di petrolio è vicino e qualsiasi nuovo gasdotto si sarà arenato attività in breve tempo.

L’argomentazione contraria, ovviamente, è che ora sono urgentemente necessari, quindi i produttori canadesi non dovranno vendere alle raffinerie degli Stati Uniti con uno sconto maggiore rispetto a WTI a causa dei colli di bottiglia degli oleodotti e potrebbero invece attingere più mercati internazionali.

Lascia un commento