Carico di serie BP: una bandiera rossa per la domanda di petrolio cinese?

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€

Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

petroliera

Quattro superpetrolieri noleggiati dalla BP contenenti un totale di 8 milioni di barili di petrolio sono stati bloccati al largo delle coste orientali della Cina negli ultimi due mesi, nel segno che una più lenta domanda da parte dei raffinatori indipendenti potrebbe aver preso d’assalto i commercianti, Reuters segnalati il venerdì, citando i dati di spedizione e le fonti di negoziazione e spedizione.

BP è stata una delle prime società petrolifere occidentali a iniziare a vendere petrolio greggio ai raffinatori indipendenti della Cina, le cosiddette teiere, dopo che le piccole raffinerie hanno ottenuto quote di importazione di petrolio approvate dal governo nel 2015. La BP spedisce regolarmente petrolio dall’Africa occidentale allo Shandong provincia – la casa della maggior parte dei raffinatori indipendenti della Cina.

Ma ora la domanda dalle teiere ha iniziato a calare a causa dei maggiori prezzi del petrolio e nuove regole fiscali che la Cina ha introdotto il 1 ° marzo. Prima di allora, era noto che le teiere avevano usato varie scappatoie nel regime fiscale cinese per finanziare, sottovalutare e persino sottrarsi alle tasse. Ma dal 1 ° marzo, la Cina ha introdotto nuove normative fiscali e meccanismi di segnalazione in un giro di vite sulle pratiche di evasione fiscale dei raffinatori indipendenti.

Quei nuovi regolamenti fiscali hanno iniziato a soffocare i margini di profitto delle teiere e potrebbero limitare i loro acquisti di petrolio greggio, influenzando potenzialmente la crescita della domanda nel più grande importatore mondiale di petrolio greggio. Correlati: il lato negativo della domanda per i prezzi del petrolio

Mentre non è raro che produttori e commercianti spediscano carichi di petrolio prima di trovare acquirenti, i carichi delle dimensioni delle quattro superpetroliere noleggiate dalla BP che rimangono bloccati per un periodo di due mesi sono un evento più raro, hanno detto a Reuters commercianti e spedizionieri di petrolio.

“O è a causa delle basse tariffe che frenano gli acquisti delle teiere, o gli acquirenti stanno avendo problemi a pagare”, ha detto un dirigente con una società commerciale occidentale, mentre un dirigente di un raffinatore indipendente nello Shandong ha detto: “Il mercato è cattivo – domanda debole poiché le piante si trovano sotto i venti contrari della politica … (con) le norme fiscali che mordono i margini “.

Torna alla homepage

Lascia un commento