Investire in Oro, modalità a confronto

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

 

 

Quando si decide di investiire in oro lo si fa principalmente per due motivi: risparmio o investimento. L'oro rappresenta ancora lo strumento di risparmio alternativo più diffuso al mondo. Si pensi alla nuova situazione economica in Cina, divenuta la prima economia al mondo, dove il ceto medio ha visto un grande incremento e quindi vi è stato un aumento degli acquisti di oro. Questo accade perché quando alle banche arriva più denaro, queste o gli stessi clienti chiedono di poter investire in oro o in fondi d'investimento comprensivi di oro. 

In questa pagina ci dedicheremo ad un tipo di investimento in materie prime che si può fare anche online, ovvero la negoziazione di oro nel breve termine, anche brevissimo, dato che si può acquistare oro in CFD e rivenderlo anche in giornata. Con questa pratica, il trading sull'oro, potrete trarre profitto dalle variazioni dell'oro a seconda che pronostichiate un suo rialzo o un suo ribasso. Nel presente articolo ci limiteremo a spiegare più dettagliatamente la differenza fra trading sull'oro e investimento in oro.

Sempre più notevoli economisti hanno infatti ritagliato ed associato al trading il concetto di breve termine. Il trading online è infatti un'attività prevalentemente dedicata al day tading, ovvero alla negoziazione e quindi al bilancio/profitto su base quotidiana. Il trading oro online consente infatti di acquistare lotti di futures e rivenderli anche dopo pochissimi minuti (scalping) al fine di speculare e quindi lucrare sulle variazioni di prezzo intervenute in un determinato lasso di tempo. Potrete persino negoziare in oro con le azioni.

Quando si decide di investire in materie prime o di "investire in oro" invece si intende nel lungo periodo e con altri metodi, anche più costosi. Il principale di questi metodi consiste nell'acquisto di oro fisico presso istituti specializzati e nel deposito presso cassette di sicurezza o meglio camere blindate. Vi sono società importanti dedicate alla vendita di oro in lingotti o barre, i quali costano decine di migliaia di euro. Deposito ed assicurazione a parte.

Se siete interessati al trading sull'oro, esistono piattaforme software professionali che consentono di negoziare online strumenti finanziari con l'oro come sottostante (asset). Queste piattaforme si dividono principalmente in due tipi:

  1. Generali, dedicate a diversi strumenti finanziari (es. Plus500)
  2. Specializzate in opzioni binarie (es. 24option)

 

Le piattaforme di trading online consentono di negoziare in oro a breve termine con costi ridottissimi e senza commissioni. Ciò è possibile grazie alla totale automatizzazione del processo e al grande numero dei clienti. Ecco un esempio di piattaforma di trading oro online. Cliccateci sopra per scaricarla gratuitamente e guardate il nostro video istruttivo per scoprire come aprire un conto demo gratuito in due minuti.