L’oro guadagna mentre le turbolenze politiche in Italia colpiscono i mercati finanziari

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

AP

Martedì i prezzi dell’oro sono saliti, ma i guadagni sono stati limitati dal momento che i trader hanno pesato un dollaro vivace contro l’aggravarsi della crisi politica in Italia che ha provocato una seconda giornata di vendite pesanti sui mercati finanziari europei.
Spot gold guadagnato 0,35% a $ 1,302,21 per oncia entro le 15:15. ET, mentre gli Stati Uniti futures sull’oro per la consegna di giugno stabilì giù $ 4,70 a $ 1,299.
Il presidente dell’Italia ha impostato il Paese sulla via delle elezioni anticipate di lunedì, nominando un ex funzionario del Fondo monetario internazionale come primo ministro ad interim con il compito di pianificare i sondaggi e passare il prossimo bilancio.

Gli investitori temono che le elezioni ricorrenti – che potrebbero svolgersi non appena ad agosto – potrebbero fungere da quasi-referendum sul ruolo dell’Italia nell’Unione europea e nella zona euro e rafforzare ulteriormente le parti euroscettiche del paese.
L’oro, visto come un rifugio sicuro, guadagna spesso dalle turbolenze politiche. Ma tenendo sotto controllo il lato positivo del metallo, gli eventi in Italia hanno spinto il dollaro a un massimo di 10 mesi rispetto all’euro, rendendo il prezzo dell’oro più caro in dollari per gli investitori non statunitensi.
I mercati si stanno avvicinando a un grande evento di rischio, ha affermato Shree Kargutkar, vicepresidente e portfolio manager di Sprott Asset Management.
“I trader hanno iniziato ad acquistare il dollaro USA rispetto all’euro, alla sterlina e alle valute (dei mercati emergenti), il che spiega perché il dollaro USA sia in aumento”, ha affermato. “L’oro si è comportato in modo eccezionale quando è stato misurato tra le principali valute e continua a mantenere un trend rialzista anche nei confronti del dollaro USA”.
I rendimenti dei titoli obbligazionari italiani a breve scadenza, un indicatore del rischio politico, sono saliti al massimo da fine 2013 nella loro più grande mossa in 26 anni, pesando sull’oro. In aggiunta all’incertezza in Europa, il primo ministro spagnolo Mariano Rajoy dovrà affrontare un voto di fiducia venerdì.
Altrove, i mercati sono in attesa dei dati sull’inflazione negli Stati Uniti a causa di questa settimana che potrebbero fornire indizi sugli aumenti futuri dei tassi di interesse prima della riunione della politica della Federal Reserve di giugno. I più alti tassi di interesse statunitensi rendono l’oro senza rendimento meno attraente per gli investitori.
“Al di là della politica, vediamo ancora il ciclo degli Stati Uniti e il dollaro USA nel posto di guida per l’oro, che dovrebbe mantenere un coperchio sui prezzi per ora e supporta la nostra visione neutrale a breve termine”, ha detto in una nota l’analista di Julius Baer Carsten Menke.
Individuare argento perso lo 0,36% a $ 16,41, in precedenza toccando $ 16,28, un minimo di otto giorni. Platino guadagnato 0.7 percento a $ 907.30 e palladio è diminuito del 1,43% a $ 972,85.

Lascia un commento