L’oro potrebbe vedere una rapida caduta a $ 1,250 se si rompe sotto questi livelli, dice il tecnico Louise Yamada

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€

Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

mostra i capitoli

Alcune bandiere tecniche suggeriscono problemi per l’oro: Louise Yamada 2:53 PM ET mar, 5 giugno 2018 | 01:52

L’oro detiene il livello di $ 1,300 ma qualsiasi deterioramento sarebbe probabilmente l’inizio di uno scivolone ancora più grande, dice un tecnico veterano.

Alcuni segnali tecnici hanno messo in guardia Yamada sul potenziale di una rottura dei prezzi. Tra questi: i prezzi dell’oro sono scesi al di sotto delle medie mobili di 50 giorni e 200 giorni. Queste linee di tendenza sono attualmente “appiattite a cadere”, un altro segnale ribassista.
I livelli del momentum potrebbero anche segnalare una pressione al ribasso sui prezzi dell’oro, dice Yamada.
“Il momentum settimanale è in vendita e continua a diminuire – questo è il MACD”, ha detto, riferendosi al divergenza media mobile della convergenza . “Il mensile è vicino a una possibile vendita.”
Ogni raffica verso l’alto non è riuscita a crescere in mosse più grandi, ha notato.
“I rally hanno fallito la resistenza intorno a $ 1,365 nel 2016, 2017, ancora nel 2018”, ha detto. “Abbiamo parlato di questi raduni come rally in un mercato ribassista dal calo del 45 per cento che abbiamo visto dal 2011. Ora il prezzo sta solleticando, forse superando, il trend al rialzo del 2016”.

I prezzi dell’oro si sono rapidamente riorganizzati fino a $ 1,369 in aprile, prima di tornare sotto i $ 1,360.
Fintanto che la “relazione relativa inversa” dell’oro con le azioni tiene, il metallo giallo rimarrà sotto pressione, ha detto.
“Quando le azioni sono in un mercato rialzista, l’oro ha sottoperformance, e quando le azioni sono in un mercato ribassista, l’oro tende a sovraperformare”, ha detto Yamada. “Non penso che fino a quando non vedremo il mercato azionario trasformarsi in qualcosa di decisamente più ribassista che vedremo molto in rialzo in oro, quindi penso che il percorso di minor resistenza appaia”.
I prezzi dell’oro sono in calo dell’1% per l’anno, mentre il S & P 500 ha aggiunto quasi il 3 percento. L’oro ha raggiunto il suo picco di $ 1.923,70 a settembre 2011.

Lascia un commento