Trump’s Road to Poverty

Migliori Piattaforme Di Trading Online Italiane 2018

Broker Caratteristiche Screenshot Apertura Conto
+ · Ampia scelta Materie Prime
· Leva 1:300
· Conto demo gratuito illimitato
· Senza Commissioni
· Deposito Min. 100€

Servizio CFD. Il tuo capitale è a rischio
· Trend dei trader
· Trading Nel Weekend
· Piattaforma Professionale
· Zero Commissioni
· Deposito Min. 100€

La tua povertà, cioè. No questo…

È ufficiale , scrive Bill Bonner nel suo Diario di un economista canaglia .
La Casa Bianca dice che il taglio delle tasse non è andato come previsto.
Invece di un disavanzo previsto di 526 miliardi di dollari nel 2019, l’Ufficio di gestione e bilancio stima che il bilancio proposto da Trump porterebbe a un disavanzo di oltre il doppio – oltre 1 trilione di dollari.
Da The Fiscal Times:

“L’ufficio della gestione e del bilancio della Casa Bianca ha pubblicato la sua richiesta di bilancio annuale aggiornata, nota come revisione intermedia. I numeri … contengono ciò che il Comitato per un bilancio federale responsabile chiama” un ammontare di trilioni di dollari molto grande ” In particolare, le proiezioni del deficit della Casa Bianca continuano a crescere, grazie ai recenti tagli alle tasse e agli aumenti di spesa “.

Ma che altro c’è di sbagliato nell’amministrazione? Probabilmente quasi tutto.
La crescita sarà inferiore alle attese … non più di quanto non fosse sotto Obama.
I disavanzi saranno più alti.
E le guerre – contro la droga, il terrore, la povertà e ora il commercio – andranno perse, non vinte.
C’è stato un tempo in cui potresti andare in guerra … conquistare un’altra nazione … prendere le loro donne fertili come concubine … i loro uomini e bambini come schiavi … e la loro terra e tutte le loro proprietà portatili.
Quelli erano i bei vecchi tempi!
Ma se ne sono andati.
Immagina Attila che cerca di prendere le donne con la forza oggi. Immagina Genghis che gestisce i suoi Five Guys e le compagnie via cavo con schiavi. Immagina un Tamerlano che imperversa attraverso l’Iowa … o Alessandro Magno che assedia Baton Rouge.
Ahimè, oggi, tutte le guerre sono perdenti perché il mondo di oggi è fondamentalmente uno degli scambi cooperativi.
La vera ricchezza è creata da reti solide basate su accordi vantaggiosi per entrambe le parti. E la vera ricchezza è ciò che ti dà la capacità tecnologica di far esplodere l’altro ragazzo alle stelle.
In altre parole, puoi vivere con la vittoria e la sconfitta, ma vivrai nella povertà e nell’arretratezza.
E se ne prendi abbastanza di quelle che perdono la vittoria per un tempo abbastanza lungo, finirai per camminare a quattro zampe … con i ragazzi vincenti che ti buttano del cibo.
Nella guerra commerciale di Trump, ad esempio, vincere sarebbe la cosa peggiore che potrebbe accadere.
La Cina è la grande economia in più rapida crescita al mondo … il più grande cliente per le materie prime … il più grande fornitore di beni “di tutti i giorni a basso prezzo” per gli americani …
E ha il più grande surplus commerciale, che ricicla felicemente in prestiti in America e in altri paesi stranieri.
In altre parole, quando la Cina va giù, molto probabilmente, l’intera economia mondiale andrà giù con esso.
Poi possiamo sventolare le nostre bandiere … dare un grande successo alla vittoria … e assaporare la nostra povertà come una cena ben preparata.
Nel frattempo, i media continuano a ronzare sulla visita di Trump ad Helsinki, dove il presidente è apparso schierato con i russi sull’FBI per quanto riguarda l’ingerenza delle elezioni.
Cosa è stato detto? Cosa significa?
La nostra ipotesi è che sia una distrazione … un circo … pieno di suoni e furia, ma che non significa nulla.
Ciò che conta davvero, e ciò che i media non coprono, è il numero di accordi per vincere-perdere che i federali stanno forzando sul resto della società. Più ne fanno … più prendono … più padroneggiano tutti intorno, più poveri ci arrivano.
Ma non è una grazia gentile e gentile che i federali impongono. È una brutale, cattiva povertà.
Rimanete sintonizzati.

Lascia un commento